Blog

Partite che cambiano una Nazione

Era già un miracolo essere arrivati agli ottavi dell'europeo per una Nazione che conta a malapena gli abitanti del più piccolo dei quartiere di Londra. Gli uomini di Lars Lagerbäck, reduci da una vittoria fondamentale contro l'Austria al 94esimo minuto nei gironi, che gli ha permesso la qualificazione diretta agli ottavi, non partivano certo per vinti contro una delle Nazioni favorite alla vittoria finale. Non è una partenza facile per gli islandesi, che commettono un fallo ingenuo nella loro area di rigore e subiscono primo gol al quarto minuto dal dischetto. Ma in Islanda si crede nelle favole, tempo due minuti e la partita torna in parità grazie al gol Sigursson. Sono poi gli islandesi a trovare vantaggio al 18esimo minuto con sigthorsson. La partita terminerà poi così, risultato storico e momento memorabile per i 15mila tifosi islandesi (5% della sua popolazione totale) accorsi allo stadio Allianz Riviera e per tutte le persone che guardavano il match in TV nella piccola e fredda isola atlantica (Il 99% della popolazione!).Gli islandesi perderanno poi "con il sorriso" 5-2 contro la Francia ai quarti di finale. L'impresa era già stata compiuta per la squadra che partecipava al suo primo campionato europeo.C'è chi sapeva che questo sarebbe successo quando, nel 2013, l'Islanda andò vicinissima alla qualificazione dei mondiali perdendo ai playoff contro la Croazia. Di recente i vichinghi si sono presi la loro rivincita battendo a Reykjavik i croati per una rete a zero nel girone di qualificazione dei mondiali 2018 (vittoria che ha consolidato la loro seconda posizione le girone).Non si può di certo parlare di fortuna per questa piccola Nazione con un grande cuore che ha ancora tanto da dimostrare!Highlights partita Islanda - Inghilterra

Cosa c'è dietro ad un'intervista Golee?

Abbiamo intervistato i ragazzi del Mezzano Porto Reno e ne sono venute fuori delle belle! Talmente belle che, con due ragazzi (Omar e Andrea) abbiamo deciso di tenere l'intervista completa così com'è per mostrarvi quello che si nasconde dietro al montaggio di un video Golee! Ecco l'intervista completa:

Golee ai Giochi di Calcio di Stada

Chi non conosce Calciatori Brutti?Una delle pagine Facebook e Instagram più gettonate dai giovani calciatori in Italia! Manca pochissimo al loro evento a Rimini. Il 15 e 16 luglio porteranno tutta la loro ignoranza nella riviera romagnola per la quinta tappa di "Calcio di Strada".Tedesca, La Gabbia, Calcio Tennis e tante altre discipline tipiche del calcio giocato da ragazzi, quando si aveva solo a disposizione un pallone e poco più!L'evento si terrà a Piazzale Boscovich a Rimini (sotto la ruota panoramica) dalle 9 alle 19 di Sabato e Domenica 15 e 16 luglio! Vuoi partecipare anche tu?Scrivici su Facebook o Instagram Golee e avrai la possibilità di iscriverti e ottenere le nostre promozioni!

13° Torneo Città di Pesaro

Pasquetta in compagnia alla Polisportiva Vismara Cattabrighe che per il 13° anno ospita il Torneo Città di Pesaro. 8 le squadre partecipanti di pulcini che si sono sfidate nel campo per la vittoria, tutto contornato da uno spirito goliardico e familiare Ecco le migliori immagini del torneo Città di Pesaro:

6° Memorial Vincenzo Bellavista

E' terminato la sesta edizione del Memorial Vincenzo Bellavista. Ben 48 le squadre partecipanti a questo torneo, uno dei più avvincenti dell'anno quando si parla di calcio giovanile italiano. Finale combattuta tra gli esordienti del Cesena, favoriti del pubblico romagnolo, e del Torino, uno dei settori giovanili più forti in Italia. La partita, fin da subito in mano ai granata, è poi terminata con la vittoria dei bianconeri per 3 reti a 1.Ecco tutte le immagini più belle del sesto Memorial Vincenzo Bellavista;

Terminato il Memorial Crescentini - video interviste

E' appena terminato la prima edizione del memorial Federico Crescentini. Riviviamo insieme tutti i momenti migliori del torneoEcco l'intervista ai ragazzi giovanissimi della Juventus nella partita dopo la partita del girone contro il Benfica (vinta 6-3)L'intervista al 7 del Milan durante la partita contro la Dinamo Kiev (terminata 5 a 1 in favore dei rossoneri)L'intervista ai ragazzi del Cesena dopo la vittoria per 3 reti ad uno contro la Dinamo Kiev:L'intervista al portierone dell'Atalanta dopo la partita pareggiata contro la Juventus e vinta ai rigori grazie alla sua parata decisivaL'intervista ai ragazzi del Milan dopo la partita contro la Dinamo Kiev (senza peli sulla lingua) dove ci confessano di avere qualche inciucio amoroso! L'intervista ai vincitori della Juventus dopo la partita contro il MilanLe assurde abilità di Leo Bevilacqua, bomber della JuventusQuando il bomber della Juventus Leo Bevilacqua è uscito dal campo infortunato, la sua squadra stava perdendo 2-0. La Juventus ha poi vinto la partita 6-3. "Infortunati più spesso, Leo" cit. Il Cesena scopre di essere passato come miglior seconda!Amore e odio tra Milan e Cesena che, dopo la partita già disputata, scoprono di ridoversi incontrare in semifinale. Guarda tutti i risultati del torneo cliccando qui!

La Juventus vince il Memorial Crescentini!

La Juventus è il primo vincitore del memorial Federico Crescentini. In finale contro il Milan è andata subito in svantaggio subendo un gol nel primo tempo. Nel secondo tempo però non c’è stata storia, nei primi minuti segna subito il numero 9 Bonetti. Successivamente segna il numero 7 Mulazzi. Il risultato di 2-1 dura fino al 90esimo minuto!Congratulazioni ai Bianconeri che portano a casa il meritato trofeo e onore ai finalisti del Milan!La classifica:12° – Fed. Sammarinese11° – Roma10° – Dinamo Kiev9° – Benfica8° – Zenit S.P.7° – Parma6° – Bologna5° Atalanta4° – Cesena3° – Empoli2° – Milan1° – JuventusTutte le foto del torneo verranno pubblicate nei prossimi giorni nella sezione “gallery”Ci vediamo il prossimo anno!Grazie a tutti!

Juventus e Milan in finale

Sono da poco terminate le semifinali del primo Memorial Federico Crescentini. La Juventus ha affrontato l’Empoli nel campo di Montecchio. I bianconeri vanno subito in vantaggio nel primo tempo con un autogol del difensore avversario. Nella ripresa, l’Empoli pareggio dopo pochi secondi al calcio d’inizio. Da lì non c’è stata più storia, la Juventus si districa facilmente nella difesa avversaria segnando due gol e senza concedere tante occasioni ai toscani.Nel campo di Fiorentino, il Milan affronta il Cesena. Partita deja-vu, i bianconeri e i rossoneri si erano già affrontati nel girone. Un po’ più equilibrata questa occasione la partita, il Milan passa in vantaggi per primo con il numero 14 ma il Cesena risponde prontamente e pareggia. Risultato che rimane sull’1-1 fino al 90esimo. Si va dunque ai rigori. Fallosi in questa occasione i romagnoli che segnano il primo ma sbagliano i successivi 3 consegnando la vittoria ai milanesi.Finale: Juventus – Milan (Montecchio ore 12:30)3°-4° posto: Cesena – EmpoliIntanto la Roma batte la Federazione Sammarinese nel match del 11°-12° postol’Atalanta batte il Bologna nel match del 5°-6° postoil Parma batte ai rigori lo Zenit nel match del 7°-8° posto

Delineate le classifiche per domenica

Si sono concluse tutte le partite della giornata di sabato. Ad aggregarsi alle 2 finaliste già sicure (Milan e Empoli) sono Cesena e Juventus. I romagnoli hanno vinto una partita importante contro la Roma per 2 reti ad 1 e si sono classificate come la miglior seconda (girone Giallo alle spalle del Milan). I torinesi hanno battuto il Parma per due reti a zero nel girone Azzurro. Partita che è valsa la qualificazione. Amaro quinto posto per il Bologna con 5 punti che è la prima squadra a non qualificarsi alle fasi finali. Le partite di domani sono quindi:Prima semifinale: Milan - CesenaSeconda semifinale: Empoli - Juventus5°-6° posto: Zenit S.P. - Bologna7° - 8° posto: Parma - Atalanta9°- 10° posto: Dinamo Kiev - Benfica11°-12° posto: Fed. Sammarinese - RomaSegui tutti i rusltati di domani su Golee!

Milan fa doppietta, Atalanta ancora ai rigori

Ecco i risultati delle prime partite della mattina del primo memorial Federico CrescentiniGIRONE GIALLOPartita facile per i ragazzi della Dinamo Kiev a danno della Roma. Gli ucraini segnano due reti senza subirne alcuna. A bucare la porta della Roma sono il numero 16 e poi il numero 10. E' la seconda sconfitta consicutiva per i romani che quindi non potranno più competere per la vittoria finale.Partita avvincente anche tra Cesena e Milan in tarda mattinata dove i rossoneri vincono contro i romagnoli per 4 reti a 2 dopo essere stati in vantaggio per buona parte del match, il quarto gol segnato dal numero 7 Kourouma. Il Milan si porta quindi a sei punti e in testa al girone.Partite del pomeriggioOre 16:00 Dinamo Kiev - MilanOre 17:30 Roma - Cesena GIRONE ROSSOAmmontano a due le vittorie dell'Empoli che sembra essere una macchina da gol. Ben sei le reti segnate in due partite, oggi 3 ai danni dei russi dello Zenit S.P. I toscani si portano così a un passo dalla qualificiazione. Dopo un primo tempo terminato sullo 0-0, nella ripresa sono i russi a segnare il primo gol con Emilianov. Reazione istantanea dell'Empoli che segna prima con Morelli e poi chiude la partita la doppietta di Belluomini (che aveva già segnato contro il Bologna).Bologna inarrestabile contro la Federazione Sammarinese. La squadra emiliana ha segnato 5 reti senza subirne una contro i ragazzi locali che collezionano la seconda sconfitta consecutiva e compromettono la loro qualificazone alle semifinali.Partite del pomeriggio:Ore 16:00 Bologna - Zenit S.P.Ore 17:30 Federazione Sammarinese - Empoli GIRONE AZZURROLe due suadre vincenti nella giornata di ieri si sono sfidate questa mattina sul campo di Serravalle B. La partita finisce in pareggio 3-3 dopo tanti colpi di scena e una rimonta nell'ultimo minuto da parte dei Bergamaschi. Fondamentale il ruolo del portiere nei momenti dei calci di rigore dove l'Atalanta trova il secondo successo consecutivo (dopo aver battuto la uventus ieri sempre ai rigori). Il numero 12, Pasqualini Davide, portiere dell'Atalanta subentrato nel secondo tempo dopo un infortunio del suo compagno è riuscito a parare ben due rigori e dare alla propria squadra due punti fondamentali.Partita pirotecnica tra Juventus e Benfica. I portoghesi vanno subito in vantaggio nei primi minuti segnando due reti, ma i bianconeri si riscattano nei minuti successivi. E' una goleada quella dei torinesi che segnano ben quattro reti portando a due il vantaggio. Inutile il tentativo di recupero del Benfica che segna la rete del 3-4 perchè la Juventus chiude definitivamente la partita nel finale segnando altri due gol. I bianconeri sono quindi ora in vetta al girone pari ad Atalanta e Parma.Partite del pomeriggio:ore 16:00 Atalanta - Benficaore 17:30 Parma - Juventus

Categorie
TAGS
iscrizione recupero fasedirecupero riposo autostima mentalitàvincente fairplay consiglialimentari allenamento infortuni riabilitazione caviglia calcioestero tikitaka calciospagnolo scuola professori sponsorizzazioni pubblicità ASD SSD carlosbacca youthleague championsleague golee giovanissimi sammaurese accademiariminicalciovb colonnellarimini juniorcoriano rimini novafeltriacalcio polisportivastella professionisti nazionali u15 seriea serieb legapro provinciali visnovafeltria Rimini1912 JuniorCoriano calciogiovanile Marche juniores allievi Macerata AscoliPiceno Fermo under17 risultati 4 giornata under16 berretti under15 nazionale U19 germania bundesliga emiliaromagna forlicesena ravenna marche pesarourbino giovanili interprovinciali Toscana regionali toscana primavera 5^giornata 4^giornata santarcangelo calcio gol regionale sperimentale serieA serieB 6^giornata 7^giornata calciodilettante gironeB beretti campionato juventus torino serieaeb U18 regnounito premierleague spagna real realmadrid futbol uefa napoli celtavigo premier dilettanti calciogiovanileprovinciali atalanta capone liga juveniles villareal blancos ragazzi pallone highlights partita fenomeni incredibile youth league calcioinglese tutorial calciatori scouting player porto uyl campionatoregionale sfide meglio peggio allievinazionali ManchesterCity Chelsea campionatoinglese bomber intervista esordienti icarotv Rimini #golee#giovanissimi#calcio#femminile #golee#esordienti#rivazzurra #golee#calciofemminile#ragazze Wolfsburg HertaBerlino Regionali #golee#giovanissimi#calcio #golee#esordienti#ragazzi sassuolo parma rimini1912 accademiariminicalcioVB #golee#giovanissimi#mezzano #golee#giovanissimi#mezzanoportoreno #golee#primavera#campionato#juventus#torino derby pulcini poggioberni Bundesliga Premierleague azzurra cesena juniorcalciotv social corner Poerio Parma atleticoviserba faseprimaverile Castelvetro viareggio bari ProgettoIntesaAllCamp CampionatoRegionaleEmiliaRomagna fiorentina castellarano cup club brugge Formigine Paradigna viareggiocup juniorgambettola memorial crescentini Juventus torneo memorialbellavista Golee Pesaro Torneo mezzano Islanda Inghilterra Europei progresso calciofemminile italia
Carica altre news

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

L'email non è corretta

Top