Partite che cambiano una Nazione

Un anno fa esatto, l'Islanda batteva l'Inghilterra 2-1 negli ottavi di finale

Partite che cambiano una Nazione

Partite che cambiano una Nazione

2017-07-13 15:39:14

Era già un miracolo essere arrivati agli ottavi dell'europeo per una Nazione che conta a malapena gli abitanti del più piccolo dei quartiere di Londra.

Gli uomini di Lars Lagerbäck, reduci da una vittoria fondamentale contro l'Austria al 94esimo minuto nei gironi, che gli ha permesso la qualificazione diretta agli ottavi, non partivano certo per vinti contro una delle Nazioni favorite alla vittoria finale.


Non è una partenza facile per gli islandesi, che commettono un fallo ingenuo nella loro area di rigore e subiscono primo gol al quarto minuto dal dischetto.


Ma in Islanda si crede nelle favole, tempo due minuti e la partita torna in parità grazie al gol Sigursson. Sono poi gli islandesi a trovare vantaggio al 18esimo minuto con sigthorsson.


La partita terminerà poi così, risultato storico e momento memorabile per i 15mila tifosi islandesi (5% della sua popolazione totale) accorsi allo stadio Allianz Riviera e per tutte le persone che guardavano il match in TV nella piccola e fredda isola atlantica (Il 99% della popolazione!).


Gli islandesi perderanno poi "con il sorriso" 5-2 contro la Francia ai quarti di finale. L'impresa era già stata compiuta per la squadra che partecipava al suo primo campionato europeo.


C'è chi sapeva che questo sarebbe successo quando, nel 2013, l'Islanda andò vicinissima alla qualificazione dei mondiali perdendo ai playoff contro la Croazia. Di recente i vichinghi si sono presi la loro rivincita battendo a Reykjavik i croati per una rete a zero nel girone di qualificazione dei mondiali 2018 (vittoria che ha consolidato la loro seconda posizione le girone).


Non si può di certo parlare di fortuna per questa piccola Nazione con un grande cuore che ha ancora tanto da dimostrare!

Highlights partita Islanda - Inghilterra

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

L'email non è corretta

Top